Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2011

Un numero troppo elevato di offerte confonde il Cliente

Immagine
Due docenti universitari statunitensiIyengar e Lepper sono stati tra i primi a dimostrare in maniera scientifica che un numero elevato di opzioni confonde il Cliente e rende difficile l'acquisto.

L'esperimento consisteva nel disporre su un banchetto all'interno di un supermercato un tavolo con esposte delle marmellate da assaggiare.
Metà delle volte sul banchetto erano disposti 6 barattoli di gusti diversi, l'altra metà il numero di gusti saliva fino a 24.

Alla fine dell'esperimento i risultati furono i seguenti:

Il 60 % dei passanti si avvicinava al banchetto con 24 marmellate.
Il 40 % dei passanti si avvicinava al banchetto con 6 marmellate.

Del primo gruppo però soltanto il 3% acquistava il prodotto, mentre la percentuale di persone che acquistavano saliva al 30% quando i barattoli esposti erano 6.

Riassumendo l'esperimento se passavano 100 clienti:
Quando sul banco c'erano 24 marmellate 60 si fermavano ma solo 2 compravano.Quando sul banco c'erano 6 …

La crescita di Facebook

Un recentissimo whitepaper di WebTrends/Adgregate (The Effect of Social Networks and the Mobile Web on Website Traffic and the Inevitable Rise of Facebook Commerce)ha evidenziato il ruolo di Facebook nella diminuzione del traffico di diversi siti web. Monitorando per 3 mesi un campione di 44 aziende (22 classificate come “ecommerce” e 22 come “non ecommerce”), si è notato che:
• 18 società (circa il 40%) hanno mostrato un traffico estremamente elevato sulla loro pagina Facebook rispetto al traffico del sito web
• fra i 22 “non ecommerce”, 13 (circa il 65%) ricevono più utenti unici sulla pagina di Facebook che sul sito
Questo conferma il fatto che l'utente 2.0 considera obsoleto e poco accattivante il sito web preferendogli la pagina Facebook dove è possibile interagire con la struttura. A questo punto, considerati i numeri in gioco, gli Alberghi non possono più permettersi di trascurare o ignorare i social networks e Facebook in particolare. 
Il tuo booking engine è in gr…

Usabilità booking engine - Impostazione del numero di persone

Immagine
Ricordiamolo, ogni click comporta un azione da parte del possibile Cliente e ad ogni azione è possibile "perdere" l'utente a favore di un competitor. Solo una dettagliata analisi del comportamento degli utenti può farci ottimizzare il sistema sito/booking in modo da rendere il percorso verso la prenotazione il più agevole possibile. In questo post viene riportato un esempio di analisi effettuata sul booking engine Leo Fusion (http://www.fusionbookingengine.it/). Tramite un evoluto sistema di analisi abbiamo tracciato un " grafico" all'interno del quale sono evidenziate le percentuali di click fatte dagli utenti su ogni controllo presente nella booking form. L'analisi ha rilevato come una grossa percentuale di utenti agiva sul valore del controllo "Numero adulti" che di default era impostato al valore uno.  Modificando l'impostazione di default al valore due, valore più adatto ad una struttura leisure, il numero di click è sceso in…