lunedì 26 settembre 2011

Come creare una pagina Facebook per il tuo hotel?

In questo articolo vedremo come si crea una pagina Facebook per il tuo hotel. Va innanzitutto precisato che Facebook mette a disposizione 3 tipologie di pagine: il profilo personale, il gruppo e la fan page.
Il profilo personale è dedicato alle persone fisiche, ha un limite di 5000 amici e si riconosce dal pulsante "Aggiungi agli amici". Il gruppo è un posto dove gli utenti si ritrovano per discutere un tema comune, può essere pubblico o privato e si riconosce dal pulsante "Iscriviti al gruppo". Abbiamo infine le fan page che sono dedicate alla promozione di un brand o di un servizio. Realizzate appositamente per fini commerciali, non hanno limiti di fan, permettono la personalizzazione grafica delle pagine e offrono una visuale completa degli accessi alla pagina. E' importante creare una fan page per il proprio albergo e non un profilo personale anche per non andare contro le norme di facebook, con il rischio di essere bannati.

Per creare la propria pagina alberghiera, accedere a Facebook e cliccare sulla voce "Crea una pagina" sotto il form di registrazione

Una volta cliccato il tasto, ci apparirà una schermata con i tipi di pagine creabili, clicchiamo su Imprese locali o luogo
Seleziono la categoria "Hotel" e inserisco i dati del mio albergo:
- Nome dell'albergo
- indirizzo
- Città
- cap
- Telefono
e acconsento al trattamento dei miei dati personali. L'indirizzo deve essere completo per poter permettere a Facebook places di inserire la mappa nella sezione info.

Una volta inseriti i dati, vi verrà chiesto di collegare la vostra pagina facebook ad un account già esistente o di creare un account nuovo. Se avete già un account collegatelo senza preoccupazioni: chi visita la vostra pagina alberghiera NON ACCEDE A NESSUNA INFORMAZIONE SULL'AMMINISTRATORE. Ne va da sè che una pagina aziendale è sempre collegata ad un profilo personale, non è assolutamente possibile scollegare una fan page da una persona fisica.
 





Nessun commento:

Posta un commento