Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2013

Data di arrivo flessibile ? Disintermediare diventa più facile.

Immagine
Molti utenti sono disposti a modificare la data del loro viaggio se questo significa ottenere una tariffa più conveniente.
Lo sanno benissimo le compagnie aeree, soprattutto le low cost, che sfruttano appieno questa modalità di vendita.

Anche le strutture ricettive devono attrezzarsi tecnologicamente per sfruttare queste opportunità, anche alla luce del fatto che i maggiori portali di prenotazione non propongono viste che rendano semplice la scelta del periodo meno costoso.

Proporre in maniera chiara ed immediata le tariffe di un lungo periodo permette contemporaneamente di dragare prenotazioni dai portali e di aumentare l’occupazione in periodi di bassa occupazione.

Sfruttando la flessibilità di Leo Fusion abbiamo perciò sviluppato una vista che permette agli utenti di visualizzare in maniera semplice e chiara le tariffe di due settimane, facilitando la scelta della tariffa migliore.

Dopo attente analisi abbiamo adottato la modalità di visualizzazione scelta da Google per comparare l…

Le tue politiche di cancellazione ti fanno perdere prenotazioni ?

Immagine
Nella ns. attività di ottimizzazione del booking engine ci occupiamo molto di aspetti tecnologici; tramite statistiche, studi sull’usabilità e analisi delle heat-map cerchiamo continuamente di migliorare l’efficacia del software.

Durante questa continua attività di osservazione abbiamo notato degli scostamenti rispetto alla media per alcune strutture; un ulteriore esame ha messo in evidenza come ci sia una correlazione tra modalità di esposizione delle politiche di cancellazione e tasso di conversione.
A quel punto abbiamo approfondito l’analisi e, numeri alla mano, abbiamo scoperto che molte prenotazioni perse o transitate tramite le OTA sono il frutto di cancellation policy scritte in maniera poco chiara e/o più restrittive rispetto a quelle presenti nelle OTA.

Per evitare che tutto il minuzioso lavoro di ottimizzazione del pacchetto “sito - booking engine” venga vanificato da questo non irrilevante aspetto ci permettiamo perciò di dispensare alcuni semplici consigli:

a)    Non us…

Cosa sta accadendo nel tuo sito ? Un esempio di analisi dei dati raccolti tramite Google Analytics

Immagine
In questo post vediamo un esempio per capire come le statistiche possono aiutarci nel rendere più efficaci le compagne di web marketing.

Premetto che se stiamo parlando di un sito alberghiero o di un sito di commercio elettronico è indispensabile che venga attivato il monitoraggio e-commerce per individuare i visitatori che effettuano acquisti mediante il tuo sito.
Gli e-commerce più evoluti e i booking engine più diffusi (vedi ad esempio Leo Fusion) sono già collegati in maniera nativa con questa funzionalità.

La possibilità di misurare il fatturato generato consente di verificare in maniera precisa e scientifica il ritorno dell’investimento (ROI) delle azioni di marketing intraprese.

Nella statistica riportata di seguito relativa ad un sito alberghiero, mettiamo in evidenza due campagne: la prima relativa ad un banner su un sito istituzionale e la seconda correlata all’acquisto di visite pay per click (ppc) da un portale di recensioni on-line.

La campagna “banner” ha creato un traf…

Non guidare il tuo sito a fari spenti, accendi la Web analytics

Immagine
Tutti sanno che guidare di notte a fari spenti è imprudente e rischioso.
Allo stesso modo gestire un sito web senza dati è altrettanto pericoloso e dannoso.

I fari nel mondo del web sono rappresentati dalla web analytics, una disciplina che consente di raccogliere e analizzare i dati relativi al comportamento degli utenti all’interno di un sito web. Tramite strumenti sempre più evoluti, non ci si limita solo a misurare il traffico ma si possono registrare comportamenti e tendenze.
Questa enorme mole di dati può poi essere analizzata, elaborata e utilizzata per migliorare l’efficacia del sito web.

Ho scritto “l’efficacia del sito web”  ma come si misura quest’efficacia ?
Quando possiamo dire che una modifica sul sito web o una campagna di web marketing si è rivelata efficace ?
Certamente limitarsi a contare il numero di visite non è sufficiente, per cui è necessario definire i Key Performance Indicator (KPI) cioè i parametri con cui determino gli obiettivi del mio sito web.
Questi obi…