Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

Cartoline dal WTM. Treovi.com a no-commission OTA

Immagine
Durante la nostra visita al WTM abbiamo conosciuto i ragazzi di treovi.com

La società è una startup svizzera che ha lanciato una OTA dove non esistono commissioni.
Si avete letto bene, l'hotel non dovrà pagare nessuna commissione per le prenotazioni ricevute.
Il modello di business del portale infatti prevede di generare ricavi non dalle commissioni ma da servizi opzionali ( hanno sottolineato più volte: per sempre non obbligatori) che riguarderanno soprattutto la visibilità all'interno del portale.

La società si era presentata sul mercato circa un anno fa, ora hanno sviluppato la versione beta del  sistema e contano qualche migliaio di strutture attive. Attualmente stanno cercando di creare delle partnership con i maggiori channel manager in modo da far aumentare in tempi brevi il numero di alberghi prenotabili in treovi.com.

Funzionerà ?
A mio parere il modello di business è molto moderno e adatto al web. Inoltre arriva in un momento di mercato nel quale gli hotel cercano i…

Non si diventa leader per caso

Immagine
Nel preparare il ns. intervento al BTO, incentrato sui comparatori prezzi, sto analizzando a fondo i modelli di business proposti dai principali player.
Esaminando le interfacce di Trivago mi sono imbattuto in questa curiosità che conferma come Booking.com sia continuamente alla ricerca di soluzioni e piccoli accorgimenti per aumentare il tasso di conversione all'interno del portale.
Cliccando sul link di tutti gli altri canali il browser web si apre con una dimensione fissa che non copre completamente la pagina di partenza e quindi lascia all'utente una via di fuga dal portale.
Aprendo booking.com il loro sistema si accorge che il sito sorgente è Trivago, a quel punto allarga il browser per coprire tutto lo schermo. In questo modo oscura le altre pagine aperte in precedenza aumentando le probabilità che l'utente rimanga su booking.com e concluda la transazione.

Il video illustra chiaramento questa differenza.